Gusti e sapori della cucina Mediterranea- - Mediterranean Cooking - Ricette - Links-Augusta, Italy, Mediterranean Cooking, cucina mediterranea,sapori esotici, dolci, cannella , crema di ricotta, sesamo, torroni,salse, sughi,pasta  frolla,Dieta Mediterranea,olio d'oliva,cassata siciliana,cannoli, antipasti, arance, aromi, arrosto, augusta, cannella, cannoli, carne, cassata, castrato, ceramica, ceramiche, cibo,  conserve,  cooking,  cucina, dieta, diete,  dolci,  frutti, frutto,  gusti, isola, isolana, italiane, italiani, italians, italy, mediterrane, mediterranea, mediterranean, mediterranee, mediterraneo, menu,  olio, oliva, pasta, pepe, pesce, piatto, piccanti, pottery, ricette, ricotta, salse, salute, sapore, sapori, secondi, sesamo, sicilia, siciliana, siciliani, sughi, tarocco, torroni, vino, vite
Leggi Augustaonline.it     Condividi| Home|Contorni&Salse| Primi piatti|

Linguine al nero di seppia
Una ricetta tradizionale del mondo marinaro, tipico piatto del Venerdi santo in Sicilia

Ristorante Il Michelangelo a Brucoli INGREDIENTI per 6 persone
600 gr di spaghetti
500 gr di pomodori maturi
2 seppie media grandezza
1 spicchio d'aglio
1 bicchiere vino bianco
pepe
olio d'oliva
sale.

PREPARAZIONE
Pulite bene le seppie facendo attenzione a non rompere il sacchetto che contiene il "nero", magari fatevi preparare il tutto dal vostro pescivendolo. Tagliate le seppie a strisce sottili e mettetele da parte. In un tegame basso versate dell'olio e soffriggete l'aglio intero, aggiungete il pomodoro spellato e senza semi. Fate addensare il pomodoro, quindi aggiungete il nero rompendo i due sacchetti. Amalgamate e aggiungete la seppiaa striscioline, rimescolate e sfumate con il vino bianco. Allungate il sugo con un bicchiere di acqua, aggiungete sale e pepe quanto basta, fate cuocere per circa mezz'ora a fiamma bassa. A parte cuocete gli spaghetti al dente, scolateli e conditeli con il sugo in una zuppiera. La seppia potrà essere servita come secondo piatto insieme a dei crostini o bruschetta. Consigliato vino bianco. Massimo D'Anna






Rubrica di Augustaonline.it - 2004/2013 © Internet Network Solutions
E' vietata la riproduzione totale o parziale senza il permesso scritto dell'editore.